Dante e i “gironi” di internet

Riratto di Dante di Botticelli

Oggi delle domande oziose mi sono sorte alla mente.

Chissà quanto e come avrebbero potuto influire i social media e internet, in generale, nella scrittura di Dante?

Con quali simboli avrebbe rappresentato nella sua “Divinaemoticon, tag, tweet e ogni sorta di “diavoleria” internettesca?

Le url sarebbero state schedate come gironi?

Ma soprattutto, cosa nel mondo degli internauti avrebbe rappresentato per il sommo poeta il Paradiso?

Ai posteri l’ardua sentenza?

 

Questa voce è stata pubblicata in riflessioni. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

One Response to Dante e i “gironi” di internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *