Archivio delle categorie: classici

Mark Twain, “Le avventure di Tom Sawyer” e la scena della staccionata

Oggi, 30 novembre, è l’anniversario della nascita di Mark Twain che molti di noi ricordano per le storie del suo scapestrato personaggio, Tom Sawyer.
Voglio onorare questo grande scrittore, parlando un po’ di lui, di un suo libro e in particolare, di una scena, tratta da un suo romanzo, che ho letto anni fa ma che ancora mi fa sorridere. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Proust e Bergotte alla “Recherche” di un’ala di muro giallo

Proust, attraverso uno dei personaggi della Recherche, Bergotte arriva a definire lo scopo supremo dell’arte: la sopravvivenza. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, lettura, poesia, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Anniversari letterari: Émile Zola, uno scrittore tutto d’un pezzo

Émile Zola fu un grande scrittore che impiegò il metodo scientifico nei suoi romanzi, per analizzare e mettere a nudo la società francese del suo tempo. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“I Buddenbrook” di Thomas Mann: una complessa partitura fatta di parole

“I Buddenbrook” è il primo romanzo di Thomas Mann, dove l’autore segue le vicende di una famiglia per ben quattro generazioni.
L’opera è una sorta di complessa partitura musicale, dove i personaggi sono gli strumenti. Nella parte finale, lo scrittore, attraverso l’improvvisazione al pianoforte di Hanno, ci fa assaporare in modo concreto la sua grande musica fatta di parole. Continua a leggere

Pubblicato il arte, classici, cultura, letteratura, lettura, musica, scrittura | Taggato come , , , , , , , , | Lascia un commento

Concisione: tra letteratura e social, una qualità da non trascurare

Rapidità e concisione sono due qualità che, ben amalgamate, possono diventare grande letteratura o magari un tweet ben riuscito. Il 21 marzo, giorno della poesia, ho riletto alcuni passi dell’Antologia di Spoon River e nella rilettura, mi è saltato all’occhio … Continua a leggere

Pubblicato il classici, lettura, riflessioni, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , | Lascia un commento

Romeo e Giulietta: una lunga e impossibile storia d’amore

Quanti di voi hanno sentito parlare dell’Historia novellamente ritrovata di due nobili amanti? Credo che sarete in pochi ad alzare la mano, ma se invece dicessi:quanti di voi conoscono la novella di Romeo e Giulietta? In pratica, parliamo della stessa storia, la prima, l’Historia, per capirci, … Continua a leggere

Pubblicato il classici | Taggato come , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Indagare? Un’opera di fede. Singolari figure di detective

Che cosa ne pensate della figura del sacerdote-investigatore? A giudicare dalle serie che circolano in televisione, direi che questa singolare figura di detective riscuota un notevole successo sia nei libri che in TV. Penso alla serie dei gialli con protagonista … Continua a leggere

Pubblicato il classici, lettura, riflessioni, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , | Lascia un commento