Archivio delle categorie: classici

Arthur Conan Doyle e il mitico detective, Sherlock Holmes

Il 22 maggio del 1859, nasceva Sir Arthur Conan Doyle (Edimburgo, 22 maggio 1859 – Crowborough, 7 luglio 1930), capostipite del giallo deduttivo, padre, almeno in veste letteraria, del genio investigativo, Sherlock Holmes. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, gialli, letteratura, lettura, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cardarelli: il poeta che conciliò passione e compostezza formale

Cardarelli ha espresso nei suoi versi le emozioni create dal passare del tempo, dall’avvicendarsi delle stagioni, dal trascorrere dei giorni e delle ore. Due delle sue poesie più famose sono dedicate a Venezia, qui i versi che descrivono la città si fondono con le emozioni del poeta. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, poesia | Taggato come , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Dieci piccoli indiani”: una singolare lettura dell’assassino

“Dieci piccoli indiani” è uno dei tanti capolavori gialli di Agatha Christie. In una prefazione, di una delle tante edizioni del libro, ho apprezzato l’originale punto di vista applicato al misterioso signor Owen. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, lettura, scrittura | Taggato come , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Carlo Goldoni: l’autore che avvicinò il teatro al reale e alla quotidianità

Il 6 febbraio ricorre l’anniversario della morte di Carlo Goldoni. Il commediografo veneziano ha lasciato un’impronta tangibile nel mondo teatrale e per farlo, a sentire lui, non ha dovuto far altro che non scostarsi mai dalla natura. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura | Taggato come , , , , , , | Lascia un commento

Giuseppe Ungaretti: la poesia pura che “porta in sé un segreto”

L’8 febbraio del 1888 nasceva Giuseppe Ungaretti (Alessandria d’Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1° giugno 1970), poeta, scrittore, traduttore, giornalista e accademico italiano.
Le sue poesie hanno lasciato un segno profondo nella letteratura italiana del XX secolo. Continua a leggere

Pubblicato il classici, letteratura, lettura, poesia, scrittura | Taggato come , , , , , , , , | Lascia un commento

Agatha Christie, regina del giallo, e l’infallibile detective, Hercule Poirot

Il 12 gennaio ricorre l’anniversario della morte di Agatha Mary Clarissa Christie (Torquay, 15 settembre 1890 – Winterbrook, 12 gennaio 1976), una delle più famose e prolifiche scrittrici del XX secolo.
Per misurare la sua notorietà, basta dire che, subito dopo Shakespeare, è la scrittrice inglese più tradotta.
I personaggi più famosi dei suoi gialli: Hercule Poirot e Miss Marple sono famosi in tutto il mondo. Continua a leggere

Pubblicato il classici, gialli, scrittura | Taggato come , , , , , , , , | 2 Commenti

“Stille Nacht”: la notte silenziosa cantata in tutto il mondo

Stille Nacht, Silent Night, Astro del Ciel è considerata la canzone simbolo del Natale. Originaria dell’Austria è arrivata in tutto il mondo e quando le sue note risuonano nell’aria, cantate da un solista o da un coro, si sente nell’aria la festa. Si sente che è arrivato Natale Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, musica | Taggato come , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pirandello e il ragioniere, Belluca, de “Il treno ha fischiato”

Nell’anniversario della morte di Luigi Pirandello (Agrigento, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) voglio dedicare al famoso drammaturgo, scrittore e poeta italiano, scomparso, un breve ricordo, legato a una delle sue novelle: “Il treno ha fischiato”. Continua a leggere

Pubblicato il classici, cultura, letteratura, lettura, scrittura | Taggato come , , , , , , , | Lascia un commento